Dzeko segna subito, De Rossi raddoppia nel finale e Manolas firma il gol della storica vittoria. Ribaltato il risultato dell’andata. Catalani deludenti, puniti dalla tattica perfetta del tecnico Di Francesco

Una Roma fantastica recupera la sconfitta dell’andata (1-4) e battendo 3-0 il Barcellona all’Olimpico conquista la semifinale di Champions League.

Al tecnico Di Francesco riescono tutte le mosse, schiera una Roma tonica e molto mobile, aggressiva ma ordinata. Tutto il contrario dei catalani, deludenti anche con Messi, che non reagiscono dopo il primo gol di Dzeko e restano quasi indifferenti anche dopo il raddoppio firmato da De Rossi su rigore. Quando segna Manolas è un tripudio giallorosso.

Impresa storica e Roma in semifinale dove si qualifica anche il Liverpool. Ricordi di Coppa Campioni che riemergono. Intanto solo applausi per i giallorossi.

Rispondi