Prima Pagina>Sport>Roma, Kumbulla: ”Mi voleva la Lazio? E’ stato facile scegliere’
Sport

Roma, Kumbulla: ”Mi voleva la Lazio? E’ stato facile scegliere’

ROMA – Dopo il debutto contro la Juventus, ecco la presentazione ufficiale. E’ il giorno di Marash Kumbulla in casa Roma: il 20enne difensore albanese parla della trattativa lampo che lo ha portato alla società giallorosso, quando invece a inizio mercato sembrava vicinissimo alla Lazio: “Si è parlato tanto anche di altri club. Ma quando ha chiamato la Roma non ho esitato per la società, per

Advertisements
la città e per i tifosi e ora sono felicissimo. Qui ho fatto un salto di qualità”.

“Difesa giovane motivazione in più”

Kumbulla è l’ultimo innesto di una difesa che conta anche il 24enne Mancini e il 22enne Ibanez: “Giocare in una difesa così giovane è una motivazione in più – le parole dell’ormai ex Hellas -. Nonostante l’età, abbiamo dimostrato di essere coesi e concentrati. E’ anche un motivo in più per il futuro visto che essendo giovani possiamo migliorare. Ma non dobbiamo dimenticare che ci sono anche altri giocatori in difesa”. Tra loro Fazio e Juan Jesus, in attesa del possibile ritorno di Chris Smalling: “Lui ha una carriera piena di vittorie e successi. Ma per ora penso solo ai miei compagni attuali per migliorare la nostra coesione”. Rivelazione della scorsa stagione, Kumbulla è ben abituato a giocare nella difesa a 3, ma ha già trovato le differenze rispetto agli schemi del Verona: “Quel che cambia è l’aspetto tattico. Con Juric si marca a uomo. Con Fonseca è una difesa di reparto”.

Advertisements

“Fiducioso misure anti-covid”

Sulla minaccia Covid Kumbulla è ottimista: “Non siamo preoccupati – dice -Ovviamente ne parliamo nello spogliatoio, ma sono fiducioso di tutte le misure che stiamo prendendo qui a Trigoria”. Dunque meglio pensare al campo e all’obiettivo Champions, dichiarato anche dall’altro neo arrivato Pedro: “Le sue parole ci spronano a fare di più per cercare di arrivare più in alto possibile”. Presente anche il dirigente Manolo Zubiria: “Marash è un investimento in linea con i progetti della proprietà”.

Fonte www.repubblica.it

Rispondi