(ANSA) – ROMA, 29 SET – Il britannico Jonathan Rea, su Kawasaki, ha conquistato sul circuito francese di Magny Cours il quinto titolo consecutivo nel campionato Sbk, con due gare di anticipo sulla fine della stagione.

Rea si è imposto in gara-2 del Gp di Francia, diventando irraggiungibile complice anche la caduta del pilota della Ducati Alvaro Bautista, suo unico possibile rivale.

Rea diventa così il pilota più vincente del Mondiale per derivate dalla serie. Col quinto titolo, il nordirlandese ha superato “King” Carl Fogarty che con la Ducati negli anni ’90 aveva vinto quattro titoli.

Ma Rea non è il solo ad aver ottenuto un importante risultato a Magny Cours: lo spagnolo Manuel Gonzalez, del team italiano Kawasaki ParkinGO, è stato incoronato campione del mondo Fim Supersport 300 all’età di 17 anni, diventando il più giovane campione del mondo della storia delle corse motociclistiche su asfalto. Gonzalez, nato in agosto, è più giovane di Loris Capirossi, che vinse il titolo 125cc a 17 anni ma è nato in aprile.

Rispondi