Prima Pagina>Sport>Secondo Paola Ferrari, Diletta Leotta è troppo rifatta
Sport

Secondo Paola Ferrari, Diletta Leotta è troppo rifatta

Diletta Leotta rifatta

“Diletta Leotta la trovo molto bella, brava e preparata. A una domanda in cui mi si e’ chiesto se mia figlia potesse assomigliare o aspirare ad essere come Diletta Leotta ho detto ‘no’ perché sono contraria. Dal mio punto di vista è sbagliato che una ragazza a vent’anni, per essere bella, ricorra alla chirurgia estetica, non per correggere un difetto, ma per rendersi più appetibile dal punto di vista sensuale ed erotico: io non concordo con questa scelta”.

Così Paola Ferrari, alle telecamere di Storie Italiane di Eleonora Daniele su Rai1, è tornata sulle dichiarazioni rilasciate tempo fa su Diletta Leotta, a un noto settimanale. La Ferrari ha chiarito che “ogni donna è libera di fare quello che gli pare. Io sono una vecchia babbiona, penso che la giornalista sportiva debba ancora andare sui campi. A me piacciono le donne che si impegnano, dalle casalinghe alle madri, alle inviate se parliamo di calcio. A volte per tante persone è facile, è più veloce. Beate loro, io non sono invidiosa di nessuno ma ai miei figli, e a mia figlia, insegno il sacrificio e l’impegno. Alla Leotta non ho niente da dire: brava, continua così, sei bella e fortunata. Però alle ragazze dico che le scelte della vita e i risultati si ottengono con il sacrificio e l’impegno”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *