Prima Pagina>Sport>Tennis, Us Open: avanti Serena Williams e Medvedev, fuori Murray e Dimitrov
Sport

Tennis, Us Open: avanti Serena Williams e Medvedev, fuori Murray e Dimitrov

NEW YORK – Prosegue in scioltezza il cammino di Serena Williams agli Us Open (53.400.000 di montepremi), secondo Slam stagionale in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows. Dopo aver eliminato la connazionale Ahn all’esordio, la statunitense ex numero uno del mondo – che va a caccia del 24esimo Slam della carriera – si è sbarazzata con facilità della russa Gasparyan, battuta 6-2 6-4. Al terzo

Advertisements
turno Serena – testa di serie numero 3 del tabellone – troverà la connazionale Sloane Stephens, vincitrice nel 2017, che ha superato con un doppio 6-2 la bielorussa Govortsova. Avanti senza patemi anche Madison Keys con un 6-2 6-1 alla spagnola Bolsova, mentre non c’è stata storia nel derby bielorusso: l’ex numero uno Azarenka, oggi 27esima nel ranking Wta, ma di recente vincitrice del torneo di Cincinnati, ha eliminato la quinta testa di serie, Aryna Sabalenka, con un netto 6-1 6-3.

Mamma Pironkova sorprende Muguruza

La giornata si era aperta con un tonfo inatteso, quello di Garbine Muguruza, testa di serie numero 10, che già all’esordio aveva avuto qualche problemino contro la giapponese Nao Hibino. La spagnola, al 30° Slam, si è fatta mettere sotto in due set (7-5 6-3) da Tatiana Pironkova, una delle nove giocatrici-madri nel main draw, al suo primo torneo dal 2017. La bulgara, 32 anni, è infatti in tabellone solo grazie alla classifica protetta. Al primo turno aveva eliminato la russa (cresciuta tennisticamente in Italia) Liudmila Samsonova, un avversaria solida, ma che poteva aver pagato un po’ di inesperienza a livello di Slam. Il successo contro la finalista dei recenti Open d’Australia, per quanto reduce da una serie di piccoli infortuni, testimonia l’ottimo livello di gioco recuperato. Pironkova vanta un best ranking di n.31 del mondo (13 settembre 2010), le semifinali a Wimbledon (sempre nel 2010) e i quarti al Roland Garros nel 2016. Al prossimo turno affronterà la croata Donna Vekic, n.18 del tabellone che oggi ha eliminato la rumena Tig con un secco 6-2 6-1.

Avanti Medvedev, fuori Murray, Raonic e Dimitrov

Nel tabellone maschile il russo Daniil Medvedev, terzo favorito e finalista lo scorso anno a New York, ha battuto in tre set (6-3 6-2 6-4) l’australiano Christopher O’Connell, numero 116 del ranking mondiale. Finisce, invece, l’avventura dell’ex numero uno Andy Murray: il britannico si è arreso nettamente al giovane canadese Felix Auger-Aliassime, quindicesima testa di serie del torneo americano, 6-2 6-3 6-4 il punteggio finale. Fuori anche Grigor Dimitrov, numero 20 Atp e 14° favorito agli Us Open: il bulgaro è stato sconfitto in cinque set, 6-7(5) 7-6(4) 3-6 6-4 6-1, dall’ungherese Fucsovics. Cade clamorosamente anche Milos Raonic, sconfitto da Vasek Pospisil in una sfida tutta canadese che termina 6-7(1), 6-3, 7-6(4), 6-3.
 

Fonte www.repubblica.it

Rispondi