Esteri

Ue: Kurz, sanzioni a chi viola bilancio

  (ANSA) - BERLINO, 17 MAG - Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz chiede cambiamenti fondamentali nell'Unione europea: il trattato di Lisbona, sostiene, non è più una base adeguata per il futuro dell'Europa. Un nuovo trattato deve "oltre a chiare regole del gioco anche prevedere sanzioni effettivamente applicabili", ha affermato Kurz