Economia

Uila: Pellegrini,Unilever, delocalizzazione in Portogallo è ennesima perdita di professionalità

Unilever, delocalizzazione in Portogallo è ennesima perdita di professionalità Dichiarazione del segretario nazionale della Uila-Uil, Pietro Pellegrini “La decisione della Unilever di tagliare 76 posti di lavoro per andare a produrre in Portogallo ci amareggia perché ancora una volta perdiamo non solo occupazione ma anche professionalità. La scelta di delocalizzare