Politica

Dubbi e segreti, tutti i nodi del Russiagate

  LA MISSIONE DEL MINISTRO USA A ROMA Il presidente Usa Donald Trump sostiene che servizi occidentali deviati avrebbero brigato per far emergere il sostegno dei russi alla campagna per l’elezione del presidente repubblicano. Tra le intelligence in ballo ci sarebbe anche quella italiana, all’epoca sotto la guida di governi vicini all’amministrazione democratica, Obama