Scienze

Stromboli. Una nuova analisi dei dati dell’eruzione dell’estate 2019 utile ad evidenziare precocemente variazioni anomale dell’attività del vulcano

Con un nuovo studio dei dati sismici e dilatometrici della crisi eruttiva che si è verificata a Stromboli nell'estate del 2019 si sono evidenziate variazioni anomale che possono contribuire alla realizzazione di un sistema di allerta precoce. Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dell’Observatorio