Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se poniamo a confronto il fiume e la roccia, il fiume vince sempre non grazie alla sua forza ma alla perseveranza.Gautama Buddha

Twitter comunica i dati trimestrali. Crescono le entrate ma calano gli utenti

Twitter ha pubblicato oggi i risultati fiscali relativi al terzo trimestre 2018, rivelando un incremento delle entrate del 29% su base annua dovuto principalmente alle inserzioni pubblicitarie
Twitter
Twitter (foto techcrunch.com)

Twitter ha pubblicato oggi i risultati fiscali relativi al terzo trimestre 2018, rivelando un incremento delle entrate del 29% su base annua (pari a 758 milioni di dollari) dovuto principalmente alle inserzioni pubblicitarie (che da sole contano per 650 milioni) durante la trasmissione di eventi come la Major Baseball League e la Major League Soccer. L’utile rettificato per azione è stato di 21 centesimi di dollaro, ben superiore rispetto alla previsione media di 14 centesimi. Gli ottimi risultati finanziari hanno permesso alla società di far passare quasi in secondo piano il calo degli utenti mensili, passati da 335 milioni del Q2 2018 (e 330 milioni del Q3 2017) agli attuali 326 milioni (di cui 67 negli Stati Uniti).

 

TWITTER
Twitter (foto smartweek.it)

 

Del resto si tratta di un fenomeno ampiamente previsto dal management aziendale, che già nella precedente documentazione trimestrale aveva affermato di aspettarsi una riduzione degli utenti nel Q3 e nel Q4 2018 a causa del GDPR, della cancellazione di diversi account accusati di frode, incitamento all’odio e diffusione di fake news. Anche il dato sugli utenti giornalieri non è positivo: nonostante una crescita del 9% rispetto al 2017, infatti, si tratta di un incremento inferiore rispetto a quanto registrato nel trimestre precedente (+11%). “Twitter continua a fare tanto con poco”, spiega l’esperto Jim Cridlin dell’agenzia Mindshare di WPP. “La crescita degli utenti è scarsa, ma la società sta ottenendo di più dagli utenti attuali”.

 

Jack Dorsey
Jack Dorsey soddisfatto (foto downloadblog.it)

 

Soddisfatto il CEO Jack Dorsey, che ha affermato:  "Stiamo ottenendo progressi importanti nei nostri sforzi per rendere Twitter un servizio quotidiano più in salute e di valore. Stiamo facendo un lavoro migliore per individuare e rimuovere account sospetti e spam. Stiamo anche continuando a introdurre miglioramenti per rendere più semplice alle persone di seguire eventi, topic e interessi su Twitter, come l’aggiunta del supporto a programmi TV negli USA nella nostra nuova infrastruttura per eventi." Bene anche il reddito netto con 789 milioni di dollari, che rappresenta un importante cambio di rotta rispetto alla perdita netta di 21 milioni di dollari del 2017.

Fonte hdblog.it