Prima Pagina>Tecnologia>Apple, oggi la presentazione dei nuovi iPhone e dispositivi. Ecco come vederla in diretta streaming
Tecnologia

Apple, oggi la presentazione dei nuovi iPhone e dispositivi. Ecco come vederla in diretta streaming

Alle 19 di oggi (ora italiana) l’azienda di Copertino svelerà le novità che saranno immesse nel mercato. Si prevede il lancio di cinque nuovi dispositivi, tra cui l’iPhone XS, l’XS MAX e l’Xc, il più economico della gamma con display Lcd

È arrivato il giorno di Apple e finalmente, come ogni anno a settembre, sapremo quali innovazioni l’azienda di Cupertino è pronta a immettere nel mercato. L’appuntamento è per oggi alle ore 19 italiane quando avrà inizio, sul palco dello Steve Jobs Theater realizzato all’interno del nuovo Apple Park, l’evento con cui Tim Cook toglierà il velo sui nuovi prodotti (iPhone, Apple Watch e chissà cos’altro) marchiati con la Mela.

Come ogni anno sarà realizzata una diretta streaming, che tutti gli utenti potranno facilmente seguire. Per seguirla basterà connettersi al sito ufficiale di Apple a questa pagina, dove si verrà automaticamente reindirizzati al live della conferenza.

Le previsioni: cinque nuovi dispositivi, dagli iPhone agli AirPower

Le previsioni di Ming-Chi Kuo, tra gli analisti meglio informati sugli affari della Mela, parlano di cinque nuovi dispositivi. Tra questi dovrebbe rientrare l’iPhone XR da 6,1 pollici, il più economico della gamma, che arriverebbe con alcune settimane di ritardo (tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre) rispetto ai fratelli più costosi: il motivo è che il nuovo design, combinato con il display Lcd (principale fattore del prezzo più contenuto) ha portato alcune difficoltà produttive. Cosa che non è successa con gli altri due smartphone, ovvero l’iPhone XS (da 5,8 pollici di display) e l’XS MAX con schermo da 6,5 pollici, visto che la loro tecnologia Oled applicata al design con il notch era già stata testata con l’iPhone X.

Nell’evento di oggi dovrebbe essere svelata anche la nuova serie di Apple Watch (la quarta). La novità estetica riguarda una notevole riduzione dei bordi, che lasceranno, a parità di dimensioni complessive, più spazio al display, ingrandito di circa il 15%. Tutti gli orologi della Mela dovrebbero avere il retro in ceramica e supportare un elettrocardiografo. 
Non è detto, invece, che a Cupertino si vedrà immediatamente il nuovo iPad Pro. Secondo Ming-Chi Kuo, arriverà anche su questo dispositivo il riconoscimento facciale battezzato sull’iPhone X. Per sbloccare l’iPad, quindi, basterà inquadrare il proprio viso. Non solo: per la prima volta, il tablet potrebbe abbandonare l’attacco Lightning e sostituirlo con un USB-C. Cambia, in sostanza, la forma della “presa” con cui l’iPad si collega agli altri dispositivi (caricabatteria compreso, che quindi cambierà a sua volta). 

L’analista aggiunge un paio di particolari alle indiscrezioni che vogliono un imminente lancio di un MacBook da 12 pollici con prezzo più contenuto. Dovrebbe “sostituire” l’attuale 12 pollici sul mercato, avere il Touch ID (cioè il pulsante di accensione che riconosce le impronte digitali) ma non la Touch Bar (cioè quel display allungato presente sulla tastiera dei MacBook più costosi che cambia le proprie funzioni a seconda delle esigenze dell’utente). 
Quinta previsione: i nuovi AirPods, gli auricolari senza fili di Apple, dovrebbero arrivare entro l’anno. E dovrebbero essere accompagnati anche dall’AirPower, la base di ricarica wireless per Iphone annunciata da tempo ma non ancora in commercio.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *