(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Il settore dei visori per la realtà virtuale e la realtà aumentata sembra pronto a decollare. Secondo gli analisti di Idc, nel 2019 se ne venderanno 8,9 milioni su scala globale, con un aumento del 54,1% sul 2018. L’incremento sarà robusto nell’arco dei prossimi cinque anni: il tasso di crescita annuale composto (Cagr) sarà del 66,9% tra il 2019 e il 2023, quando nel mondo si venderanno 68,6 milioni di visori. Gli esperti prevedono che i dispositivi per la realtà virtuale raggiungeranno i 36,7 milioni di unità consegnate nel 2023, con un Cagr del 46,7%. A trainare, rappresentando il 59% del totale, saranno i modelli “standalone”, cioè quelli che non hanno bisogno di essere collegati a pc o smartphone per funzionare. Le consegne di visori per la realtà aumentata si attesteranno a 31,9 milioni di unità nel 2023, con un Cagr del 140,9%. Anche qui a dominare saranno gli standalone, con il 55,3% del mercato complessivo.

29 marzo 2019

Diventa fan di Tiscali su Facebook

Rispondi