Prima Pagina>Tecnologia>Ikea assume il robot russo Vera per velocizzare i colloqui di lavoro
Tecnologia

Ikea assume il robot russo Vera per velocizzare i colloqui di lavoro

Contatta i candidati e in otto minuti conclude l’incontro, ne può effettuare anche 1.500 mila al giorno. Primo esempio di intelligenza artificiale usata su larga scala. Chi supera l’esame viene poi indirizzato a selezionatori umani

Nel 2017 il robot Vera era stato lanciato da una start-up russa e ora è stato assunto dall’Ikea con il compito di svolgere i colloqui di lavoro. Si tratta di fatto di uno dei primi esempi di uso dell’intelligenza artificiale per la selezione del personale su larga scala. La notizia è stata riferita dal quotidiano Washington Post. Vera è capace di intervistare 1.500 possibili candidati in un giorno di lavoro. 

 

Il robot Vera

Il robot è già utilizzato da 200 aziende russe nella selezione del personale. Parla russo e inglese, con un timbro di voce maschile o femminile e può rispondere anche a domande. Vera contatta i candidati, svolgendo le interviste o telefonicamente o in video. Ogni intervista dura all’incirca 8 minuti, alla fine dei quali i candidati migliori sono indirizzati a selezionatori umani, cui spetta la scelta finale.

Rispondi