Prima Pagina>Meteo>ZEROe: Airbus presenta l’aereo del futuro a zero emissioni
Meteo Tecnologia

ZEROe: Airbus presenta l’aereo del futuro a zero emissioni

Airbus ha presentato ufficialmente il suo progetto di aereo a zero emissioni. Chiamato ZEROe, l’aeromobile, alimentato a idrogeno, è previsto che possa debuttare in servizio nel 2035.

airbus ZEROe blended-wing body
L’airbus ZEROe blended-wing body – immagine copyright airbus

Non sembra una data vicinissima, ma se pensate che Airbus fino a 5 anni fa non prendeva nemmeno in considerazione la

Advertisements
propulsione a idrogeno come una possibilità per gli aerei futuri, capirete quanto questo progetto ecologico abbia subito un’accelerazione negli ultimi tempi.

Advertisements

Gli aerei candidati a entrare in produzione sono tre: due di tipo più tradizionale, Turbofan e Turboprop; uno più avveniristico, il Blended-Wing Body, cioè con le ali incorporate nella struttura portante dell’aereo.

Turbofan e Turboprop differiscono in quanto il primo è un turbogetto che può percorrere fino a 2000 miglia nautiche (circa 3600 km) e trasportare fino a 200 passeggeri; il secondo un turboelica più adatto ai voli a corto raggio, potendo percorrere fino a 1000 miglia nautiche e trasportare fino a 100 passeggeri. Condividono il sistema di stoccaggio dell’idrogeno.

Blended-Wing Body ha un design avveniristico, con la carlinga incorporata nelle ali (in modo simile al progetto olandese Flying-V) che consente uno spazio maggiore a disposizione; le altre caratteristiche sono le stesse del Turbofan: è un turbogetto, può percorrere fino a 2000 miglia nautiche e trasportare fino a 200 passeggeri.

ZEROe concept aircraft infographic
I tre concetti di aereo a zero emissioni – immagine copyright airbus

Tutti condividono lo stessa sistema di propulsione ibrido a idrogeno. Ciò significa che sono alimentati da motori a turbina a gas modificati che bruciano idrogeno liquido come combustibile. Allo stesso tempo, usano anche celle a combustibile a idrogeno per creare energia elettrica che integra la turbina a gas, risultando in un sistema di propulsione ibrido-elettrico altamente efficiente.

Lo ZeroE sarà un aereo a zero emissioni durante il volo, mentre la tecnologia a idrogeno permetterà, secondo i calcoli di Airbus, di tagliare del 50% le emissioni totali di anidride carbonica rispetto a un aereo tradizionale.

Rispondi