Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non gettare sugli altri la tua responsabilità; è questo che ti mantiene infelice. Assumiti la piena responsabilità. Ricorda sempre: io sono responsabile della mia vita. Nessun altro è responsabile; pertanto, se sono infelice, devo scrutare nella mia consapevolezza: qualcosa in me non va, ecco perché creo infelicità tutt’intorno a me – OshoOsho

Le donne conquistano l’sola di Grado

di Redazione turismo
Tre giornate dedicate al benessere e al relax in una delle località balneari più caratteristiche dell’Adriatico, nel magnifico scenario che incantò La Callas e Pasolini
Grado
Grado

Isola delle Donne, ovvero tre giornate, da venerdì 6 a domenica 8 aprile a Grado, per parlare delle donne in rapporto al nostro tempo, con proposte dedicate al benessere e alla “felicità”, intesa come spazio fisico e mentale di rigenerazione.

Nell’ambito dell’iniziativa saranno proposti percorsi speciali per conoscere la città e le sue peculiarità storiche, paesaggistiche e naturalistiche, prima fra tutte le Laguna, con l’escursione inaugurale di venerdì 6 aprile: partenza alle 10 dal Porto vecchio di Grado su Taxiboat per una navigazione condotta dalla guida turistica e naturalistica Claudio Salvalaggio.

Grado è anche una delle città più Bike Friendly d’Italia. Domenica 8 aprile all’Isola delle Donne Laguna_Biking, un matinée su due ruote dedicato alla bicicletta. Massimo Cirri, autore e voce di un programma cult della radio italiana, Caterpillar su Radio2 Rai, sarà protagonista di un ciclotour alla scoperta delle location più affascinanti dell’isola di Grado.  Partenza alle 10 da Piazza Biagio Marin con bici proprie oppure utilizzando quelle messe a disposizione dall’organizzazione.

A conclusione della pedalata, una conversazione dedicata al piacere della bici e ai suoi tempi così sostenibili per la nostra vita, sempre con Massimo Cirri al Grand Hotel Astoria, in dialogo con Ludovica “Ladybike” Casellati.

Ulteriori informazioni: www.isoladelledonne.com