Prima Pagina>Turismo>Appassionati di mountain bike? La Val Gardena è il vostro paradiso
Turismo

Appassionati di mountain bike? La Val Gardena è il vostro paradiso

Un’ampia rete di tracciati nello scenario imperdibile delle Dolomiti. Questa vallata alpina è l’unica “approved bike area” dell’Alto Adige. In breve tutti gli appuntamenti, competitivi e non, per adulti e piccoli bikers

Val Gardena La Val Gardena è il primo e unico “Approved Bike area” dell’Alto Adige quindi, per chi ama la mountain-bike, sono tantissimi i percorsi a disposizione. Un’ampia rete di tracciati per oltre 600 km, infatti, attende i bikers, al cospetto delle Dolomiti Patrimonio Unesco, e consente di scoprire la magnifica natura di queste cime, definite da Reinhold Messner le “montagne più belle del mondo”.

Tutt’intorno alle località di Ortisei, S. Cristina e Selva, è possibile intraprendere complessivamente 22 tour giornalieri e 5 della durata di più giorni.

Particolarmente consigliato è il Sellaronda in mountain-bike, soprattutto in virtù del panorama che si affaccia sul Gruppo del Sella e sulla Marmolada; e, per chi non desidera affrontarlo in solitaria, c’è la possibilità di partecipare ai tour guidati intorno al massiccio.

A Ortisei è possibile, invece, fare un Tour panoramico in mountain-bike dell’Alpe di Siusi – programma Val Gardena Active.
Un nuovo sentiero per le mountain-bike anche a S. Cristina Mont de Sëura. Il collegamento tra la Città dei Sassi e il Monte Pana non avviene più interamente attraverso il sentiero escursionistico nº 528, bensì lungo la strada forestale nº 526 B fino alla stazione a monte della seggiovia Mont de Sëura. Da qui, successiva discesa sulla nuova strada forestale fino a Monte Pana.
Nuovo anche il collegamento ciclabile dell’Alpe Mastlé con S. Giacomo. Sull’Alpe Mastlé, presso l’incrocio dei sentieri 1A e 2, i ciclisti possono raggiungere S. Giacomo lungo l’1A, il 42 e il 4 (strada forestale) fino al 4-32.

 
Ogni giovedì è organizzata una giornata ricca di emozioni, dedicata al Tour panoramico della Val Gardena in e-bike powered by Bosch, cioè una bici con pedalata assistita, lungo un itinerario giornaliero intorno alle tre località ladine attraverso rigogliosi alpeggi e strade forestali, che offre una vista straordinaria e affascinante.
 
Tra le novità del 2018, per gli amanti delle discese adrenaliniche, c’è il Bike park & flow trail Dantercepies: nuovi trail su pendii incontaminati, la cabinovia Dantercepies nelle vicinanze e il magnifico paesaggio dolomitico a 360°. Si tratta di due flow trail con un’easy line di 1,6 km per il divertimento dei praticanti del flow di ogni età. La cabinovia Dantercepies e la seggiovia Cir rendono questi due trail facilmente raggiungibili, senza porre limiti ai “bis”.
 
Il Bike Park Piz Seteur è un facile trail di 3.600 m per l’intera famiglia che conduce dalla modernissima cabinovia Piz Seteur a Plan de Gralba. Gli eventi per gli appassionati

Nell’estate 2018 il programma degli eventi legati alle due ruote sarà davvero ricco.

Dal 14 al 18 giugno a Selva di Val Gardena, le Dolomiti diventano capitale mondiale della mountain bike con l’evento Bike & Tech Expo (a Selva), e con l’ottava edizione della Hero Südtirol Dolomites. In quei giorni si susseguiranno una serie di appuntamenti per professionisti e appassionati della mountain bike: allenamenti in percorsi dai 60 agli 80 chilometri, gare, esposizioni di biciclette ed accessori ultra tecnici e persino la competizione per i piccoli eroi, la Hero Kids 2018 che si svolgerà il 15 giugno.
Il grande giorno della manifestazione sarà sabato 16 giugno con la partenza della Hero Südtirol Dolomites, che si snoderà in due percorsi: quello che decreterà l’eroe del Hero Südtirol Dolomites Festival sarà di 86 km, con un dislivello di 4.500 metri, mentre l’altro “più soft” sarà di 60 km e avrà un dislivello di 3.200 metri.

Il mitico Sellaronda Bike Day, giunto alla sua 13° edizione, si svolgerà sabato 23 giugno. E’ il giorno in cui i passi dolomitici intorno al Sella (Sella, Gardena, Pordoi e Campolungo) vengono chiusi al traffico dalle 8.30 alle 15.30 per riservarli ai ciclisti. Non si tratta di una competizione, ma di un evento che permette a tutti gli appassionati di bicicletta di compiere il giro dei quattro passi senza automobili, in assoluta sicurezza e libertà.

Infine, dopo tante gare, la competizione diventa ludica con Trail hunt “Knödeljagd”: dall’8 al 9 settembre, dalle 10.00 alle 17.00, tutti in sella per puro divertimento con la caccia al tesoro sui ripidi sentieri e con gli splendidi panorami della Val Gardena.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *