Prima Pagina>Turismo>Thailandia fantasmagorica, tra templi immensi e spiagge da sogno
Turismo

Thailandia fantasmagorica, tra templi immensi e spiagge da sogno

L’Oriente nella sua essenza più affascinante e misteriosa, tra la frenetica vita notturna di Bangkok, le spiagge più belle del mondo, sontuosi templi dedicati al Buddha

Esiste in Estremo Oriente un Paese che per varietà di paesaggio per memorie storiche e monumenti di rara bellezza assomiglia all’Italia, ed è la Thailandia, che i suoi abitanti chiamano ancora Siam. La sua capitale, Bangkok è una metropoli di oltre sei milioni di abitanti, una delle mete più gettonate dal turismo mondiale, insieme alle spiagge, tra le più belle del mondo.

La capitale Bangkok è famosa per la sua vita notturna: ma dispone di una serie di templi magnifici come il Wat Pho (sede di una delle più importanti scuole di massaggio tradizionale) ed il Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di Smeraldo), situati rispettivamente nei pressi e nel comprensorio del Grande Palazzo Reale, e il Wat Arun che si trova a Thounburi.

Bangkok, Wat Arun

La Thailandia è circondata da centinaia di isole sia nell’arcipelago delle Andamane sia nel golfo del Siam. Sono di sontuosa bellezza tanti da essere diventate un must del turismo mondiale: percorrerne le spiagge e gli anfratti significa entrare in un’atmosfera fantastica, che assomiglia ai paesaggi del film “Avatar”.

Le regioni interne non sono da meno: Chiang Mai mostra al visitatore almeno trecento templi dedicati a Buddha assolutamente spettacolari. Da vedere anche il Wat Rong Khun, il fantasmagorico Tempio bianco, che sorge a Chiang Rai.

Il tempio Bianco di Chiang Rai

Le spiagge sono semplicemente favolose: Maya Bay, che ha fatto da sfondo al film con Leonardo di Caprio “The Beach”; Kata Beach e Patong Beach a  Phuket, la più grande isola della Thailandia;  oppure Koh Lipe che il National Geographic Magazine ha definito “spiaggia Perfetta”.

 

Spiaggia delle Andamane

Per visitare e soggiornare in Thailandia Kibo Tours ha messo a punto tante e diverse combinazioni di tour e soggiorni, di durata variabile dai 9 ai 12 giorni, fino ai 15 dell’itinerario classico (estendibile) per andare incontro alle più varie esigenze di tempi, e budget, attraverso tour sono pensati per chi vuole unire l’avventura alla vacanza mare, e scoprire la Thailandia attraverso una conoscenza più approfondita,

Per prezzi e informazioni: www.kibotours.com
 

Rispondi