Prima Pagina>Turismo>Vacanze da sogno con Explore Cervino, il tour operator che regala emozioni
Turismo

Vacanze da sogno con Explore Cervino, il tour operator che regala emozioni

Il sito offre numerose varietà di svago e l’opportunità di organizzare soggiorni indimenticabili tra le vette più alte d’Italia “Con noi il bel mondo è raggiungibile e con spese contenute, dice il titolare, il fotografo Tommaso Pession

Aosta – Soggiorni indimenticabili in una valle dove natura, ‘loisir’ e simpatia accolgono i villeggianti in angoli incantevoli. ‘Explore Cervino’, tour operator di Valtournenche, in attività da aprile 2017, è entusiasta di garantire alla clientela vacanze d’élite. Spiega Tommaso Pession uno dei soci fondatori: “Ci impegniamo affinchè i nostri clienti-amici trovino nella vacanza un qualche dettaglio del tutto innovativo.Quel bel mondo raggiungibile con spese contenute”.

 Pession dice ‘stop’ ad una villeggiatura usuale, scandita da un monotono quotidiano. La creatività dei soci di ‘Explore Cervino’ si distingue per un’offerta ‘glamour’ in cui l’emozione fa rima con novità, incentivo, dialogo.

  Ed è ancora Pession a sottolineare quanto sia importante l’ospitalità in sintonia con ogni tipologia di aspettativa. “I nostri ‘pacchetti predefiniti’ vengono studiati per esaudire i desideri di una clientela che, con noi, è avvezza alle sorprese”,

  Emozioni adatte ai cultori della buona cucina, quindi, nel ‘Trekking gourmet’. Che dire, inoltre, degli affascinanti tour promossi da Explore Cervino, una vera delizia per gli appassionati della montagna dura, del silenzio, di panorami incantati. ‘Tour dell’Alta Via numero 1 e ‘Tour dei Rifugi’ sono alla portata giornaliera dal ‘Tour Operator’ di Valtournenche.

  Il 2 e 3 giugno prossimi, l’organizzazione ha scelto di coinvolgere la sua clientela in un tuffo nel passato glorioso di una marca di auto apprezzata ancora oggi: la Mini Minor. Benvenuti nel “Aosta Valley Mini Minor Meeting“, spettacolare raduno di queste auto ‘ever green’ a dispetto dell’incalzare della concorrenza.

  “Parliamo di auto moderne e d’epoca – anticipa Tommaso Pession. Ci ritroveremo, a Valtournenche, nel Parking Paquier da dove, la mattina del 2 raggiungeremo Torgnon per un ‘aperipranzo’. Saliremo, poi, al Colle San Pantaléon per ridiscendere a Saint Vincent e ‘arrampicarci’ fino al Col du Joux. Una cena tradizionale, a Valtournenche, con una tavolata imbandita di eccellenze enogastronomiche valdostane, chiuderà, alla grande, la prima giornata di questa manifestazione.

  Non è tutto. Il giorno dopo, la carovana automobilistica sfilerà nella via centrale di Breuil-Cervinia e, nel capoluogo regionale, in piazza Chanoux. Non mancherà una ‘puntata’ a Courmayeur. Ma, neppure al colle del Gran San Bernardo mèta ancora innevata, con molte probabilità.

  Denso, vario e in continua evoluzione il calendario delle iniziative di ‘Explore Cervino’. Dallo sci estivo con ‘settimane bianche’al Plateau Rosa, alle 18 buche del campo da Golf, di Breuil Cervinia.  E, per i cultori della musica, l’offerta è da ‘vetrina’: “I ragazzi dell’Istituto Musicale Regionale – dichiara Pession – sono i protagonisti dei nostri concerti di jazz moderno e Anni Trenta”, fa sapere.

  Explore Cervino si può contattare on line sul sito www.explorecervino.com.  In un ‘format’ è possibile inserire i propri dati con il numero telefonico per essere contattati e chiedere il tipo di vacanza che si desidera. Il ‘Tour Operator’ ai piedi della Gran Becca  risponderà in tempi quasi immediati.

Rispondi