Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Il tempo è una cosa creata. Dire “io non ho tempo” è come dire “io non lo voglio”Lao Tsu

Facebook: dopo l'attacco "sventato" ecco i consigli per proteggersi

Prima di tutto, effettuate anche voi l’operazione di disconnessione e riconnessione, come suggerito da Facebook ai 90 milioni di utenti, in modo da “resettare” il vostro profilo ed evitare ulteriori problemi. Poi...
Europarlamento: incontro con Zuckerberg in streaming
L'incontro del numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg, con la Conferenza dei presidenti del Parlamento europeo sara' trasmesso in streaming
Facebook reagisce: più privacy e pubblicità sui profili personali solo se richiesta
Scatta la controffensiva del social network dopo la vicenda Cambridge Analytica: da questa settimana tutti gli utenti saranno chiamati a confermare o meno la divulgazioni dei propri dati. Le nuove regole in vigore dal 25 maggio
Facebook: computer "intelligenti" dietro lo scandalo per alterare le discussioni politiche
Oltre la metà delle conversazioni più accese sul web sono alimentate da sistemi informatici automatici che manipolano, secondo una precisa strategia d'inquinamento del dibattito, gli interventi in modo da generare visibilità a fini politici
Facebook a pagamento contro i rischi di violazione della privacy?
Potrebbe essere questa una delle soluzioni cui sta pensando Mark Zuckerberg dopo la vicenda dai dati degli utenti finiti a Cambridge Analytica. Potrebbe essere un tasto da attivare per aumentare il livello di protezione. Ma non gratuito
Spiati da Facebook? Per scoprirlo fate così
La società di Zuckerberg ha messo a disposizione un sito per sapere se si è finiti nella lista. Intanto il social manderà un avviso a tutti gli utenti sui rischi del proprio account. Un consiglio? Rimuovete subito i dati più sensibili
Facebook sospende una società per abuso di dati: ha un ufficio anche in Italia 
La CubeYou.com, che ha base a San Francisco è finita sotto la lente d'ingrandimento di Zuckerberg per abuso nella gestione dei dati degli utenti del social network. La società ha anche un ufficio a Milano
Zuckerberg lancia la riscossa: "Fermeremo subito le interferenze nelle elezioni"
"Con importanti elezioni in arrivo negli Stati Uniti, Messico, Brasile, India, Pakistan e altri Paesi nel prossimo anno, una delle priorità è prevenire le interferenze nelle elezioni", scrive il fondatore di Facebook dopo la bufera sulla sua società
Mark Zuckerberg: "Sono responsabile, chiedo scusa"
Il fondatore di Facebook, ha affidato a un post sul suo social media, le prime dichiarazioni ufficiali dopo il caso scoppiato per la compravendita di dati degli utenti, in seguito alle rivelazioni di un ex programmatore di Cambridge Analytica.
Compravendita di dati degli utenti: Facebook è davvero colpevole?
Zuckerber, ceo del social network più popolare al mondo, si difende: "Siamo stati ingannati". Il caso è scoppiato dopo le dichiarazioni al The Guardian di un ex programmatore della socità di consulenza politica Cambridge Analytica.
Iscriviti a Zuckerberg