Ambiente

DANIMARCA CANCELLA NUOVI PERMESSI PER PETROLIO E GAS E FISSA DATA DI FINE DELLA PRODUZIONE ESISTENTE. GREENPEACE: «MOMENTO DI SVOLTA, ENORME VITTORIA PER IL MOVIMENTO PER IL CLIMA»

Nelle scorse ore il Parlamento danese ha annunciato che cancellerà tutte le future concessioni di licenze per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas nella parte danese del Mare del Nord, e metterà fine alla produzione esistente entro il 2050. La Danimarca, uno dei principali produttori di petrolio dell'Unione
Economia

LIBANO – MARSIGLIA (FederPetroli Italia): CON INCIDENTE BEIRUT COMPROMESSO EXPORT PETROLIFERO ITALIANO

“Con il Porto di Beirut devastato, gran parte dell’export italiano derivato dalla raffinazione con destinazione Libano sarà compromesso con forti perdite” dichiara il presidente di FederPetroli Italia - Michele Marsiglia. Continua “Diverse raffinerie italiane fanno partire petroliere con destinazione Beirut. Il Libano è un paese che ha sempre rappresentato un mercato proficuo