Prima Pagina>Cronaca>Busta sospetta, Preioni (Lega Salvini): solidarietà al governatore Cirio oggetto di attacchi da parte di vigliacchi. Auspico indagini veloci e risolutive
Cronaca Piemonte

Busta sospetta, Preioni (Lega Salvini): solidarietà al governatore Cirio oggetto di attacchi da parte di vigliacchi. Auspico indagini veloci e risolutive

Solidarietà al presidente Cirio viene espressa in una nota dal Presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni, dopo la busta sospetta con polvere bianca e la scritta “Antrace” consegnata questa mattina negli uffici del palazzo della giunta regionale.
 
“Un gesto compiuto da vigliacchi che condanniamo con fermezza e sul quale mi auguro che le indagini delle forze dell’ordine siano veloci e risolutive. In questo particolare e delicato momento in cui l’amministrazione piemontese sta lavorando senza sosta all’emergenza Covid-19, il tentativo di intimidazione e destabilizzazione di un’istituzione qual è l’Ente regionale, è ancor più grave e censurabile. Esprimo la mia personale solidarietà e quella di tutto il Gruppo Lega al governatore Cirio e allo staff della sua segreteria che ha aperto e bloccato la busta. Andiamo avanti senza timori o remore: gesti di questo tipo oltre a non fermarci, servono a dare ancora più forza al nostro lavoro”.
 
Nota del Presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte, Alberto Preioni.