Prima Pagina>Economia>Rialzo rate dei mutui a tasso variabile
Economia

Rialzo rate dei mutui a tasso variabile

L’Adusbef e Federconsumatori, hanno lanciato l’allarme per  un pesante rincaro delle rate dei mutui stipulati a tasso variabile, dato il rialzo dell’ euribor .

Secondo le previsioni fatte dalle due Associazioni dei consumatori dato che per il futuro sembra che sia  sempre piu` probabile che l’euribor subisca  nuove impennate , per le rate di coloro che hanno stipulato un mutuo a tasso variabile,  per un’ operazione finanziaria di 100 mila euro e durata 10/15 anni, il rincaro della rata potrebbe arrivare a circa 138,00 euro in piu` all’ anno, mentre per un mutuo di 200 mila con scadenza a 20 o 25 anni, toccherebbe addirittura i 300 euro anni in piu` rispetto all’ esborso odierno.

Fonte

Rispondi