(ANSA) – IVREA (TORINO), 4 FEB – I carabinieri di Ivrea hanno aperto un’indagine sulle molestie che Alberto Bombonato, Generale del Carnevale 2020, avrebbe indirizzato ad una vivandiera che, in virtù di quelle avances, si è poi dimessa dal ruolo. La donna, come scrivono alcuni quotidiani, ha presentato una denuncia ai militari dell’Arma.

Si tratterebbe di molestie telefoniche, relative ad alcuni messaggi privati molto spinti che il Generale avrebbe inviato alla donna. Ora la Fondazione dello storico carnevale dovrà decidere, probabilmente già in giornata, se sollevare Bombonato dall’incarico.
   

Rispondi