Prima Pagina>Cronaca>Su Appennino umbro arrivato il gelo
Cronaca Umbria

Su Appennino umbro arrivato il gelo

 

Temperature sotto zero nelle zone appenniniche dell’Umbria, interessate dal terremoto del 2016, con Cascia ancora una volta città più fredda della regione. Stamani la centralina del Centro funzionale della Protezione civile ha registrato la minima di meno 5,5 gradi. A Norcia la temperatura è scesa invece fino a meno 3,1. A Castelluccio meno 2,2.

Ma il ghiaccio ha fatto la sua comparsa anche lontano dalle zone a ridosso dell’Appennino umbro-marchigiano: a Foligno vetri gelati delle auto e temperatura a zero gradi. Nelle due principali città della Regione il termometro è rimasto invece sopra lo zero, a Perugia si sono registrati 4,7 gradi, a Terni 3,1.

Così negli altri centri: Spoleto 1,1; Città di Castello 0,2; Gubbio 4,2; Orvieto 3,1; Narni 0,8. Temperature dal sapore primaverile invece sul lago Trasimeno. La centralina dell’Isola Polvese ha toccato infatti 14,5 gradi.
   

Rispondi