Prima Pagina>Salute>In quel locale è vietato fumare? Il fumo comunque entra anche lì
Salute

In quel locale è vietato fumare? Il fumo comunque entra anche lì

Uno studio ha dimostrato che le particelle del fumo da sigaretta si depositano facilmente sugli indumenti di chi passa vicino a un fumatore in azione. E se poi entra dove esiste il divieto, “contagia” tutti

Il fumo arriva dappertutto. E non basta più il divieto. Perché le particelle entrano lo stesso negli ambienti dove il divieto viene rispettato, su indumenti e altre superfici dove queste ricadono quando qualcuno fuma comunque all’esterno.

È questo il risultato di uno studio condotto dalla Drexel University e riportato dalla rivista Science Advances. Il residuo chimico delle sigarette si appiccica su chi passa vicino alla nube di fumo provocata dalla sigaretta accesa. In questo modo le particelle entrano facilmente nei locali dove il fumo è vietato. E così il pericolo sussiste anche per chi in teoria è tutelato dal divieto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *