Prima Pagina>Sociale>Il videogame pensa in rosa e si schiera al fianco delle donne
Sociale

Il videogame pensa in rosa e si schiera al fianco delle donne

Overwatch di Blizzard lancia la skin Mercy Rosa in collaborazione con Breast Cancer Research Foundation, per la lotta contro il cancro al seno. Tutti i proventi delle vendite di questo modello leggendario saranno devoluti in beneficenza

Il mondo ha sempre bisogno di nuovi eroi, sia in gioco che nella vita vera, motivo per cui Overwatch ha avviato una collaborazione con la Breast Cancer Research Foundation per aiutare a trovare una cura per il cancro al seno.

“Diventa un eroe. Rispondi alla chiamata. Per trovare una cura”

Vogliamo creare un mondo migliore e abbiamo deciso di fare la nostra parte stringendo un accordo con la Breast Cancer Research Foundation per inserire uno speciale modello di beneficenza in Overwatch: Mercy Rosa“.

Chi è Mercy. Brillante scienziata e angelo custode di Overwatch, la dottoressa Angela Ziegler, nome in codice Mercy, ha dedicato la sua vita ad aiutare e guarire gli altri. Dall’8 al 21 maggio, i giocatori potranno dimostrare il loro supporto alla ricerca nei panni di Mercy, con la sua nuova skin Mercy Rosa.

Ma questo non è l’unico modo in cui puoi i videogamer potranno contribuire, da oggi fino al 21 maggio:Abbiamo anche creato una maglietta di beneficenza in edizione limitata di Mercy Rosa, rilasciato una collezione unica di spray e icone di Mercy Rosa che si può ottenere come Twitch Drop, e radunato una squadra epica di creatori di contenuti di Overwatch per degli streaming a sostegno della causa“.

Spesso e volentieri meccanismi di questo tipo trattengono una parte per le spese, ma non Blizzard Entertainment, che sostiene la causa fino in fondo, donando il 100 per cento del ricavato delle vendite della skin.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *