Cronaca Lombardia

Dramma di Bagnolo Mella, Alberto Pallotti (presidente A.I.F.V.S. Onlus): “Inconcepibili i domiciliari, criminali vengano destinati subito alla galera”

BRESCIA. “E’ inconcepibile che, nel 2020, un criminale, che investe ed uccide una bambina di 9 anni e si dà vigliaccamente alla fuga, sia destinato ai soli arresti domiciliari. I cavilli della nostra giurisdizione che cozzano con la legge sull’omicidio stradale, per la quale abbiamo arduamente lottato, devono essere eliminati.