(ANSA) – ROMA, 25 AGO – “Quello su Mertens non è rigore. Il Var è intervenuto sul rigore di Mertens, ma non hanno capito che c’era un errore, questo mi preoccupa. Il problema era che il Var non aveva immagini chiare e avrebbe dovuto suggerire all’arbitro di campo di andare a rivedere le immagini”.

Ospite alla Domenica Sportiva Rai, il presidente dell’Aia Marcello Nicchi commenta l’episodio di Fiorentina-Napoli che tanto ha fatto discutere e non approva l’operato dell’arbitro Massa e dei suoi collaboratori.

“Ho parlato con il designatore e siamo molto amareggiati e deciderà se prendere provvedimenti tecnici o disciplinari – dice ancora Nicchi -. Stiamo cercando di attivare una sala Var centrale a Coverciano che vedrà in contemporanea le gare e potrà sentire le conversazioni tra arbitro e Var, seppur senza poter interagire”.
   

Rispondi