Cronaca Sicilia

Pesca illegale: la Guardia Costiera di Pantelleria intercetta e sanziona un peschereccio tunisino intento a pescare nelle acque territoriali italiane

Nella mattinata di ieri, 11 novembre, un assetto aereo dislocato sull’isola di Pantelleria, in virtù di un accordo di collaborazione tra EMSA (European Maritime Safety Agency) e Guardia Costiera, nel corso di un’attività di pattugliamento, ha individuato un motopesca tunisino in presunta attività di pesca all’interno delle acque territoriali italiane