(ANSA) – ROMA, 08 MAG – Due gare della MotoGp da tenere a luglio sul circuito di Jerez de la Frontera, precedute da un mercoledì di prove. Del progetto, anticipato ieri, è tornato a parlare Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna: “Ho incontrato il vicepresidente del Governo regionale dell’Andalusia ed il sindaco di Jerez. Abbiamo concordato le condizioni che accompagnano lo svolgimento di due eventi MotoGP e un evento Superbike lì, il 19 e 26 luglio e il primo fine settimana di agosto, rispettivamente. La nostra idea è di proporre al governo spagnolo la possibilità di fare questi eventi seguendo un protocollo che stiamo creando. Stiamo aspettando la risposta ufficiale”. Entro la prossima settimana si saprà se il progetto può passare alla fase realizzativa. Ezpeleta ha accennato anche agli aggiornamenti sul calendario del motomondiale: “Stiamo attuando procedure simili con i governi di ogni paese in cui vogliamo andare e pensiamo che forse entro la prima parte di giugno potremo proporre un calendario. Stiamo guardando date diverse, ma siamo anche in attesa di conoscere il calendario della F1 e non sarà facile perché il tempo è poco e la gare tante. Dobbiamo evitare sovrapposizioni con la Formula 1”. 

Rispondi